Grecanica Show

Diventa fan di GrecanicaGrecanicaTVControlla la Tua Posta Grecanica

 

Registrati

 

 

 

 

 

 


Le Minoranze Linguistiche a patrimonio dell'Umanità
Venerdì 26 Aprile 2013 19:57

     UnescoLa candidatura delle minoranze linguistiche calabresi a patrimonio immateriale dell’umanità ha grande valore innanzitutto per la Calabria stessa, unica regione italiana a non avere alcun bene con tale riconoscimento.

     Di per sé, inoltre, per la nostra regione costituisce una presa d’atto, ai più alti livelli, dell’importante ruolo svolto dalle nostre comunità sul piano della crescita culturale della società calabrese, cui le minoranze linguistiche hanno apportato linfa vitale di collegamenti con la storia più antica della nostra terra e con importanti realtà internazionali, come la Grecia e l’Albania, nonché con tutte le comunità dalle medesime radici linguistiche sparse in ogni angolo del mondo.

 
Presenze ebraiche a Leucopetra
Mercoledì 27 Marzo 2013 21:13

LeucopetraSulla presenza degli Ebrei nel Bruzio e sul loro ruolo politico e sociale si è discusso a lungo negli ultimi decenni grazie a una serie di rinvenimenti archeologici come la Sinagoga rinvenuta a San Pasquale di Bova Marina che hanno tenuto alta l’attenzione su una tematica che sicuramente, a mio avviso, merita di essere indagata maggiormente. Allo stato degli studi possiamo sicuramente affermare che la presenza ebraica nel Bruzio deve avere origini assai remote. Infatti secondo quanto riferito da Strabone pare che già da alcuni secoli prima della sua nascita gli ebrei abitassero le più importanti città commerciali presenti sul Mediterraneo e commerciassero con numerose popolazioni. Estraneo a questi traffici commerciali sicuramente non poteva restare il Bruzio che data la sua strategica posizione, occupava un ruolo di primo piano nei commerci tra occidente e oriente. 

 
L’Italienische Reise dell'archeologo delle parole
Venerdì 15 Marzo 2013 13:52

 “ L’Italienische Reise” (Il viaggio in Italia) di “goetheana” memoria, rappresenta per il grande Gerhard Rohlfs, un viaggio non da semplice visitatore, né da classico turista, ma da profondo osservatore dell’Italia e in particolare della Calabria, sua Patria adottiva. Il suo “Reise”, fin dal 1921 (con una parentesi “preliminare” del 1914) nasce e si sviluppa in un’ottica di continua e faticosa ricerca del contatto immediato con la gente comune.

Per il metodo, il merito e i fini che il più grande Glottologo della storia, il Maestro per antonomasia, si è proposto, esso può essere considerato come uno “scavo”, uno scavo archeologico (tra l’altro, con una dimensione sovranazionale molto estesa: Germania, Francia, Spagna, Grecia, Albania, Romania, Italia, ecc.), in cui la Calabria gioca un ruolo di assoluto rilievo.

 
Calabria e Africa, un ponte di solidarietà
di Mikol   
Venerdì 08 Marzo 2013 11:32

helpafricaLa Fondazione Clara Travia Cassone di Reggio Calabria in collaborazione con le Parrocchie di Melito Porto Salvo presenta un'iniziativa volta a stimolare il sentimento di solidarietà dei cittadini verso un paese che da sempre è flagellato da problemi di sottosviluppo, da malattie e da guerre.

Ogni giorno i mezzi di comunicazione ci informanao che la vita di una persona e soprattutto di un bambino in alcuni (purtroppo tanti) posti del mondo non vale niente, la dignità e la sopravvivenza sono soggetti a continui attacchi sia morali che fisici e la sofferenza di quegli uomini è talmente percepibile agli occhi di qualsiasi osservatore da far nascere iniziative di solidarietà e di aiuto in tutti i posti della terra.

Milioni di bambini e neonati muoiono ogni anno in Africa per problemi di malnutrizione e per malattie che potrebbero essere diagnosticate preventivamente e curate con costi molto bassi e centinaia di migliaia di donne non riescono a sopravvivere ai rischi altissimi del parto.

 Purtroppo sono sempre poche le persone, le associazioni, le fondazioni, gli enti che si prodigano affinchè questi progetti vengano attuati; la gran parte dei cittadini sono continuamente presi da svariati impegni familiari o professionali e non riescono a trovare il tempo per affrontare in modo efficace questa problematica. 

Partecipare al convegno organizzato a Melito Porto Salvo il 17 marzo 2013 è un dovere morale e civile per avvicinarsi a tematiche che esulano dai normali canoni della pietà umana cercando di coinvolgere la popolazione ad affrontare proprio questo sentimento con azioni e promozioni che diano un senso alla nostra vita sulla terra e ai rapporti con i nostri fratelli residenti in ogni parte del mondo.

Il programma prevede gli interventi dei Parroci della zona, del Dr. Giovanni Cassone, del Dr. Mimmo Nucera e di Padre Vincenzo Troletti missionario in Malawi.

L'appuntamento è a Melito Porto Salvo, Domenica 17 Marzo 2013, presso il Salone Parrocchiale della Chiesa di San Giuseppe, alle ore 16:00.

Clicca qui per scaricare il programma completo

 
Il "Gran Tour" nella Calabria greca
Sabato 23 Febbraio 2013 12:54

Libri e scritture di viaggio (la cosiddetta “letteratura odepòrica”, ovvero, “attinente al viaggio”), si intensificano grazie alla pratica del “GRAN TOUR”, attraverso cui, a partire dalla fine del ‘600-inizio ‘700, i rampolli europei di buona famiglia completano gli studi “puntellando” il proprio background culturale. Fin dal principio, si evince che tra le mete preferite dai viaggiatori c’è il “Belpaese”: l’Italia, tappa obbligata in seguito alla rinnovata cultura umanistica, in quanto, tra il XV e il XVI sec., la nostra penisola è “la grande officina di una rivoluzione artistica di assoluto rilievo internazionale”.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 33

Scarica l'applicazione
Grecanica per Android

 

Grecanica Mobile Android App

QR-Grecanica

 

 

 

tospiti

 

Aiuta Grecanica

Enter Amount:

Managed by Internox

Giochi

Cruciverba
Energia Nucleare - No grazie
Cibo OGM - No grazie