Grecanica Show

Diventa fan di GrecanicaGrecanicaTVControlla la Tua Posta Grecanica

 

Registrati

 

 

 

 

 

 


Un saluto ad Agostino dalla Grecia PDF Stampa E-mail
di Iannis Siderokastritis   
Domenica 07 Febbraio 2016 23:00

Pirgos, 07/02/2016

Agapimèno fìlo Agostìno,

ta kakà nea trèchun glìgora. Prìn lìghes mères ìcha ti charà na stathùme ismìa ce na charò akòma mia forà ti sindrofìa su, ti zestasìa ti kardìa su ce ton matìon su, tin agàpi ce to pedikò skedòn enthusiasmò, tin glìka pu ìche sto stòma su òtan mìlaghes ti glòssa ma.

Itan aftì i glìka pu mas èdonne kuràghio na palèpsume s'ènan agòna pu fenòtan apò tin archì chamènos.

Ce òmos àfikes sporòs apìso su. I glòssa pu agàpises ce pu mèsaaftì gnòrises ston kòsmo, tha sinechìsi na ipàrchi mèsaapò tus lìgus nèus ce nees pu tin agàpisan, jatì esù tus èkames na tin agapìsun. Eftases ti fonì ton Ellinos tis Kalavrìa se oli tin Ellàda ce se olo ton kòsmo.

Efcharistò to Theò jatì èkama to makrinò taxìdi jà dio mères. Izzerapu an argùsa borì kàpio na èlipe.
Kratào tin agàpi susan filachtò. Niòtho piò plùsio ànthropo pu se gnorìza.

Kalòs su taxìdi. Ecì pu tha pas tin glòssa ma tin milàne polì, masì ke i apòstoli.

Caro Agostino,

le cattive notizie corrono in fretta. Pochi giorni fa ho avuto la gioia di stare insieme a te e di godere ancora una volta della tua compagnia, del calore del tuo cuore e dei tuoi occhi, l'affetto e il tuo entusiasmo quasi di bimbo, la dolcezza che c'era sulla tua bocca quando parlavi la nostra lingua.

È stata questa dolcezza che ci ha dato il coraggio di combattere una battaglia che appariva, fin da subito, persa. E tuttavia, dietro di te hai lasciato semi.

La lingua che hai amato e per la quale sei stato conosciuto nel mondo, continuerà a esistere in mezzo ai pochi giovani e ragazze che l'hanno amata, perchè tu hai fatto si che la amassero.

Hai fatto giungere la voce dei Greci di Calabria in tutta la Grecia e in tutto il mondo.

Ringrazio Dio di avere fatto un lungo viaggio per due giorni, sentivo che se avessi rimandato qualcuno sarebbe mancato.

Conservo il tuo affetto come un talismano.

Mi sento un uomo più ricco per averti conosciuto.

Buon viaggio, lì dove andrai la nostra lingua la parlano in molti, anche gli Apostoli.

---
Iannis Siderokastritis

 

 

Iannis Sidirokastritis

Share this post

 

Aggiungi commento

Sono proibiti messaggi che promuovano, favoriscano e/o forniscano informazioni su attività illegali.
Sono proibiti messaggi pornografici e contarri all'ordine pubblico e al buon senso.
Sono proibiti messaggi discriminatori nei confronti di sesso, politica, lingua, etnia, cultura, religione.
I messaggi contrari al regolamento saranno modificati, chiusi o cancellati e ai reponsabili sarà bloccato l'accesso al sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna